wedding in woodbox

“C’era una volta…
– Un re! – diranno subito i più piccoli. No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno.”

Questo scatolo di legno nasce per rispondere ad alcune caratteristiche sempre più comuni tra le coppie che scelgono le mie immagini per ravvivare quotidianamente il loro giorno del matrimonio: semplicità, solidità, sostanza…

Il legno è un materiale duttile che permette notevole creatività e offre un’esperienza multisensoriale, tattile ed olfattiva prima che visiva. La sua essenzialità risponde bene all’esigenza di chi desidera un prodotto creativo, geniale ma allo stesso tempo anche sobrio.

Semplice nelle forme e nella sostanza: è legno pieno, in questo caso rovere.

Creativo perché non è un album, ma dentro di esso le foto sono applicate su cartoncini liberamente avvolte in una fascia: questo permette di cambiare la prima foto o tutto l’ordine delle foto. Geniale, no?

Primordiale perché è importante, come quel giorno, ed ha il suo peso e il suo volume, ma si può conservare benissimo anche in verticale.

 

vistipensati | photoblog

Odia Ade
Dove sono i miei occhi?
tragedia annunciata
Incomprensibile
il tempo di vita