un buco nell’acqua

L’acqua è un diritto. L’accesso all’acqua è uno dei primi diritti, insieme a quello del gioco per i bambini.

Quando si abitua un popolo ricco d’acqua alla carenza idrica, questo facilmente rinuncerà a innumerabili diritti meno impellenti.

Si chiama oppressione ed è una delle strategie della mafia per controllare il territorio e il suo popolo.

Fin quando ci sarà oppressione avremo fatto un buco nell’acqua.

2015,maganuco-unbuconellacqua_web