stupida tenacia

È incredibile come riusciamo a deresponsabilizzarci come società e a puntare il dito verso la natura inventandoci addirittura nuove espressioni meteoterroristiche come “bomba d’acqua”.

Con quale presunzione si può pensare che terreni di quella consistenza possano reggere la furia di una fiumara (ho detto fiumara, non fiume e neanche torrente) che naturalmente preme oltre i suoi consueti territori?
Come puoi pensare, tu uomo, che quello spazio nei millenni divenuto chilometri di letto possa essere decimato?
E facendo questo ripetutamente lungo tutte la costa dello Stivale come puoi pensare che non accadrà nulla ai tuoi figli?

Lo so, può sembrare un pensiero mafioso, una minaccia, ma…

La natura non è mafiosa, la natura è fraterna, caina, ma fraterna.
La natura può modificare il suo corso, ma non la sua essenza.

Stupida Tenacia