Pervasione

Sono morto.

Che un senso di perfetta letizia mi pervada.
E invece no, un misto di rabbia ed insoddisfazione, di riscatto.
Mi turba persino la visione della splendida scultura del Cristo de Janeiro.
Ciascuno sa tutto, ognuno è arrabbiato con qualsiasi cosa ma allo stesso tempo è felice di condividere le proprie piccole conquiste quotidiane: una birra, una granita, una partita…

Forse non sono morto.
Forse mi sto facendo i fatti miei.
Forse sto studiando.
Forse sono a braccia a perte nella mia natura che mi faccio pervadere dalla bellezza.

2010,villaggiopalumbeiro-pervasione